[Reading] ➭ Sumarljós, og svo kemur nóttin ➵ Jón Kalman Stefánsson – Anguillais.us

Sumarljós, og svo kemur nóttinA Volte Nei Posti Piccoli La Vita Diventa Pi Grande , A Volte La Lontananza Dal Ru Del Mondo Ci Apre Al Richiamo Del Cuore, Dei Sensi, Dei Sogni Questo Intenso Sentire A Erompere Dalla Vita Di Un Paesino Di Quattrocento Anime Della Campagna Islandese, Dove La Luce Infinita Dell Estate Fa Venir Voglia Di Scoperchiare Le Case E La Notte Eterna Dell Inverno Accende La Magia Delle Stelle Un Microcosmo Che Come Una Lente Di Ingrandimento Sull Eterna Partita Tra I Desideri Umani E Le Trame Del Destino, Tra I Limiti Della Realt E Le Ali Dell Immaginazione Il Direttore Del Maglificio Che Per Decifrare La Frase Di Un Sogno Si Immerge Nel Latino E Nell Astronomia Fino Ad Abbandonare Tutto Per I Segreti Dell Universo, La Postina Avida Di Vita Che Legge Ogni Lettera Per Poi Rendere Pubblici I Pi Piccanti Affari Privati Dei Compaesani, L Avvocato Che Crede Che Il Mondo Si Regga Sul Calcolo Ma Poi Scopre Che Non Pu Contare I Pesci Nel Mare N Le Sue Lacrime Ogni Sentiero Dell Animo Umano Sembra Trovare Spazio In Un Caleidoscopio Di Storie Che Abbraccia Le Pulsioni Pi Torbide E I Sentimenti Pi Puri, Il Palpito Dell Unica Estate Vissuta Dagli Agnelli Prima Di Finire Al Macello E Il Brivido Di Un Rudere Che Risveglia I Fantasmi, O Il Bisogno Di Mistero Che Nell Uomo Combinando L Incanto Della Poesia E Un Umorismo Implacabile Ma Pieno Di Tenerezza Per Le Debolezze Umane, Stef Nsson Cerca Una Risposta Alla Domanda Perch Viviamo E La Insegue Immergendoci Nel Fiume In Piena Della Vita Ogni Storia Un Mondo Sospeso Tra La Terra E Il Cielo, Come Un Mito Universale, Una Parabola Dell Esistenza, Ogni Pagina Una Rivelazione Che Ci Tocca Nel Profondo E Ci Stupisce, Ci Fa Ridere, Piangere, Arrossire, Sognare.

[Reading] ➭ Sumarljós, og svo kemur nóttin ➵ Jón Kalman Stefánsson – Anguillais.us
  • Paperback
  • 304 pages
  • Sumarljós, og svo kemur nóttin
  • Jón Kalman Stefánsson
  • Italian
  • 25 May 2017
  • 9788870915174

    10 thoughts on “[Reading] ➭ Sumarljós, og svo kemur nóttin ➵ Jón Kalman Stefánsson – Anguillais.us


  1. says:

    Tu igitur nihil vidis Ci che conta.400 anime in IslandaSi sfiorano come le dita di una mano sulla pelleSi intrecciano come un abbraccio.Una ventata di freschezzaAria di novit.Un alito di vento Una brezza mattutina,Un malinconico cinguettio nella quiete del mattino.Un batter d aliLo zefiro di una notte stellata La brina nel cieloIl canto degli uccelli in primaveraLa luce delle stelle in autunno Credi sia possibile contare tutti i pesci e le lacrime Un MaglificioUna Cooperativa socialeUna casa nera come la notte piena di stelleUn cinemaUn ristorante.A e fantasmiAddii e amplessi improvvisi.Baci appassionatiAbbracciLacrime e dolore.Solitudine.Colpi d accettaFuga e perdono.Ritorni A volte nei posti piccoli la vita diventa pi grande Ed subito magiaMagia d estateMagia d inverno luce d estate, ed subito notte.Storie di vita e di luce, di morte e di buio.Una storia che ha il fascino e lo stupore di un aurora boreale.Parole che sanno di poesia.Poesia che ha il profumo delicato e crudele della vita.Voglia di Islanda.Voglia di Paradiso e Inferno.Voglia di incontrare La Tristezza degli Angeli In primavera abbiamo il canto degli uccelliMa dobbiamo rinunciare alla luce delle stelle,in autunno l esatto contrario Cos...


  2. says:

    Het is het zesde boek dat ik van J n Kalman Stef nsson las, dit is zijn debuut en ook al vind ik dit het n t niet halen bij zijn andere boeken, ik sloeg het toch opnieuw met een zucht dicht Mooi weer.


  3. says:

    Come trasmettere lo stato di esaltazione che mi ha provocato la lettura di questo romanzo Beh s , ESALTAZIONE, non ci sono parole alternative Allora partiamo dalla copertina, NAIF, bellissima, una danza perpetua tra cielo e terra Per proseguire col titolo, scritto con maiuscolo LUCE D ESTATE alternato a minuscolo ed subito notte Ed gi attrazione forte.Poi, la lettura.Sono rimasta inchiodata come non mi capitava da tempo tra prosa e poesia, tra LUCE ed ombra, tra sogno e realt , tra apatia e passione, tra cupa disperazione e gioia infinita, tra tenerezza e violenza questo romanzo ti grida Vivi La vita adesso ed cos fragile se mi ricordassi come fare, lo tradurrei in latino, eh , perch certe volte il domani sembra cos lontano che quattromila anni non son niente al confronto, certe volte il domani non arriva mai Una scrittura sensuale, ipnotica, evocativa talmente suggestiva da risultare pittorica Le donne poi, la rappresentazione di queste donne Che raramente son belle alcune richiamano le ...


  4. says:

    Videorecensione


  5. says:

    Het is zo makkelijk om verliefd te worden op de prachtige, po tische schrijfstijl van J n Kalman Stef nsson Om te houden van de personages in zijn verhalen en de pijn van het afscheid te voelen als je het boek uit hebt Stef nsson vertelt ons, op humoristisch, soms pijnlijke wijze, over de mensen, wonend in een klein dorpje op IJsland Hoe hun levens om elkaar heen draaien gelijk de planeten om de zon Het dorpje is een min...


  6. says:

    In un piccolo villaggio dell Islanda, dove tutti si conoscono e dove ci si aspetterebbe di trovare una banalit e una noia disarmanti, si concentrano gioie, dolori, segreti, tradimenti, piccole e grandi conquiste, amori profondi e sofferenze altrettanto grandi, in un affresco che ci fa entrare profondamente in connessione con gli abitanti di questa realt cos lontana dalla nostra La scrittura di Stef nsson molto particolare, dalle reminiscenze poetiche e con un chiaro gusto per l inserimento di una certa dose di fantastico, quindi non stato facilissimo entrare nella vicenda, anche perch i personaggi sono molti e inquadrare chi sia chi inizialmente non immediato Una volta delineati i contorni degli abitanti del paese, per , ci si immerge in una realt cos sfaccettata e curiosa che ripaga della fatica fatta per arrivarci C molta ironia e leggerezza nel modo in cui vengono presentate le vite quotidiane dei personaggi, ma contemporaneamente c sincerit , purezza, con la voglia di non nascondere anche i lati pi negativi, gli aspetti pi complicati della vita in un luogo cos piccolo e isolato Si parla quindi del problema dell alcolismo, della sol...


  7. says:

    La poesia delle storie semplici.Non c una vera e propria trama, n un personaggio principale, o meglio, il personaggio principale un paese intero Un paese che si racconta attraverso un noi , e anche se scende nei dettagli delle vite di alcuni dei suoi abitanti resta sempre universale.C un po di tutto, in questo paesino sperduto in Islanda un Astronomo che molla il suo lavoro fisso e la sua bellissima moglie per studiare le stelle e leggere libri in latino, c una donna bellissima che apre un ristorante, c una pas...


  8. says:

    Mooi, po tisch boek met licht onderkoelde humor over een dorp op IJsland Het is het debuut van Stef nsson en het eerste boek dat ik van hem gelezen heb Het smaakt naar meer Dit is het soort boek dat van mij nog veel langer had mogen doorgaan Stef nsson schrijft vol mededogen over de personages die het boek bevolken en beschrijft een gesloten gemeenschap waarin men alles van elkaar weet...


  9. says:

    Kr sna kniha, jednoducho kr sna Stef nsson p e tak, e m m chu jeho vety a formul cie ta znova a znova, vravie si ich nahlas, vychutn va si ich Par dne vie vyladi poetick opisy so z bavn mi postrehmi, pozoruhodne vyv i veci v n znakoch a tie, ktor treba poveda naplno, balansuje medzi vtipn m...


  10. says:

    A volte, nei posti piccoli, la vita diventa pi grande.Questo libro stata una scoperta davvero deliziosa Il signor Stef nsson, nome gi familiare vista la recente pubblicazione di un altro suo titolo Storia di sta , mi ha teso la mano con un sorriso gentile e mi ha portata fino ad un minuscolo villaggio di quattrocento anime collocato sui Fiordi Occidentali islandesi Un microcosmo di persone comuni che amano, soffrono, tradiscono, si riscoprono l un l altro e vivono la vita cos com , col suo sapore dolciamaro e tutte le sue complicazioni.Un romanzo estremamente evocativo, tenero, che unisce l incanto all ironia, una prosa poetica a un uso sapiente del flusso di coscienza proprio quest ultimo espediente narrativo che ci permette di avvicinare ancora di pi la nostra lente di ingrandimento ai personaggi che popolano il racconto uomini e donne a cui ci si affeziona, le cui azioni vengono rappresentate senza indugiare nei moralismi e senza darne alcun giudizio, positivo o negativo che sia Tutto ci che Stef nsson sembra interessato a raccontare la vita stessa, le piccole e le grandi cose che facciamo nel tentativo di afferarne il significato, che continua inevitabilmente a sfuggirci Per q...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *